DISTURBI DELL’ ARTICOLAZIONE TEMPOROMANDIBOLARE

L’ articolazione temporomandibolare, situata inferiormente alla tempia, è il punto dove la mandibola si articola con il cranio. Viene utilizzata continuamente durante la giornata per mangiare, parlare e muovere la bocca. È un’articolazione apparentemente semplice, che tuttavia compie continuamente movimenti molto complessi al suo interno, per i quali è necessaria una precisa coordinazione tra le strutture legamentose, il disco intrarticolare e i muscoli che ne controllano il movimento. Questo preciso meccanismo è fortemente influenzato dalla postura del collo e della testa pertanto alterazioni nel controllo della postura possono portare ad alterate tensioni dei muscoli che controllano l’ articolazione temporomandibolare e all’insorgenza di dolore o click articolari.

TRATTAMENTO

L’obiettivo del trattamento è ripristinare la corretta mobilità dell’ articolazione temporomandibolare tramite tecniche specifiche di mobilizzazione della mandibola e recuperare una buona coordinazione dei muscoli che ne controllano il movimento attivo. In base a quanto osservato durante la valutazione fisioterapica potrebbe essere necessario focalizzare il trattamento anche sul miglioramento del controllo posturale tramite specifici esercizi per evitare recidive.