INFORTUNI SPORTIVI

Sei uno sportivo? Professionista o Amatoriale?

Qualsiasi sia l’attività che svolgi e qualsiasi sia il tuo livello è molto probabile che nell’arco della tua carriera ti sia capitato almeno un piccolo infortunio.

Gli infortuni sportivi più frequenti sono:

– Distorsioni articolari (caviglia, ginocchio, dita della mano…)

– Lesioni legamentose (legamento crociato anteriore, legamenti collaterali del ginocchio, legamenti laterali della caviglia)

– Lesioni muscolari (contratture, stiramenti e strappi)

– Lussazioni della spalla

– Tendiniti o tendinopatie (tendine d’achille, tendine rotuleo, tendine del sovraspinato, cuffia dei rotatori…)

– Fratture da stress

Mal di schiena

Colpo di frusta

TRATTAMENTO

Gli infortuni sportivi possono essere molto diversi tra loro e coinvolgere parti del corpo differenti, e di conseguenza il tipo di trattamento adatto sarà molto variabile in base al caso specifico e alla valutazione effettuata. La raccomandazione principale in questi casi è di rivolgersi tempestivamente al fisioterapista che può dare dei consigli utili da applicare già nelle prime ore dopo l’infortunio, o, nei casi può gravi, può consigliare di rivolgersi al pronto soccorso o a un medico specialista. Una valutazione e impostazione precoce del trattamento possono ridurre drasticamente i tempi di recupero.

La fisioterapia in questi casi è mirata al recupero dei movimenti e della funzione rispettando i tempi di guarigione dei tessuti coinvolti e, componente spesso sottovalutata, alla prevenzione di possibili recidive.